MILANO – Intesa Sanpaolo torna azionista di Camfin, la holding di Marco Tronchetti Provera azionista di Pirelli. La banca ha firmato un ‘term sheet’  che prevede la sottoscrizione di un aumento di capitale riservato per 40 milioni di euro che la faranno diventare titolare “di una partecipazione del 10,7% del capitale sociale con diritto di voto e del 7,5% del capitale economico, al netto delle azioni proprie detenute da Camfin in portafoglio”. Intesa Sanpaolo avrà quindi il diritto di nominare un membro del consiglio di amministrazione della società.

 

L’approfondimento quotidiano lo trovi su Rep: editoriali, analisi, interviste e reportage.
La selezione dei migliori articoli di Repubblica da leggere e ascoltare.

Rep Saperne di più è una tua scelta

Sostieni il giornalismo!
Abbonati a Repubblica



http://www.repubblica.it/rss/economia/rss2.0.xml