Il più grande aveva 19 anni, erano tutti amici e tornavano da una festa di compleanno. Tragedia a Brindisi sulla strada provinciale alle porte di San Pietro Vernotico nei pressi dello svincolo di Cellino San Marco: morti tre ragazzi. Erano a bordo di una Fiat Punto, quando per causa ancora in corso di accertamento, l’auto è andata a sbattere prima contro un muretto e dopo ha impattato con una Chevrolet Tacoma che viaggiava sul senso opposto.

L’incidente è avvenuto intorno alle 2,30 nella notte tra il 22 e il 23 marzo. Hanno perso la vita Davide Cazzato, 19 anni di Brindisi, Sara Pierri 18 anni di Brindisi e Giulia Capone 17 anni di San Pietro Vernotico. Erano tutti e tre seduti dietro. Sono rimasti feriti gli altri due amici: una 20enne di Brindisi che era alla guida della Punto, e un 21enne di San Pietro Vernotico che era seduto sul lato passeggeri.

I due sono stati portati all’ospedale Perrino, hanno riportato gravi ferite. Illeso il conducente della Chevrolet. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del comando provinciale di Brindisi. I soccorritori del 118 non hanno potuto fare nulla per salvare i tre ragazzi. I carabinieri hanno disposto gli esami tossicologici ai conducenti dei due mezzi, ed hanno proceduto ai rilievi per ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente.



Source link