MODENA  – Nelle prime ore della mattina i carabinieri della compagnia di Carpi hanno eseguito un’ordinanza applicativa di misure cautelari, emessa dalla procura della Repubblica di Bologna, nei confronti di cinque persone, tutte residenti a Carpi.

Sono accusate di aver costituito un’associazione a delinquere finalizzata a commettere una pluralità di reati e tra questi l’illegale ingresso e trasporto di cittadini stranieri nel territorio dello Stato italiano e nel resto d’Europa.

Impegnati nell vasta operazione all’alba oltre una quarantina di militari dell’Arma e i mezzi del Nucleo Elicotteri carabinieri di Forlì.



Source link