MILANO – La spending review in casa Deutsche Bank fa schizzare l’utile nel primo trimestre. L’istituto ha messo a segno profitti di gruppo per  201 milioni di euro, in crescita del 67% su base annua, malgrado ricavi in calo del 9% a 6,4 miliardi. “I risparmi – ha spiegato la banca in un comunicato –  hanno ampiamente compensato i minori ricavi”. Deutsche Bank conferma l’obiettivo del 2019 di 21,8 miliardi di euro.

Nel primo trimestre dell’anno, il common equity Tier 1 ratio di Deutsche Bank sale al 13,7 In crescita i prestiti di 10 miliardi di euro e la raccolta netta che nel primo trimestre è stata positiva per 10 miliardi di euro, con un risparmio gestito di 70 miliardi di euro. La banca ha fatto registrare la quinta riduzione trimestrale delle spese. Per quanto riguarda i ricavi, nello specifico Deutsche Bank vede una riduzione nelle tre aree della Global Transaction Banking, Private & Commercial Bank e Asset Management.

Rep

In una intervista alla Bild in edicola oggi il  il numero uno di Deutsche Bank Christian Sewing  è tornato anche sullo stop alla fusione con Commerzbank spiegando che l’istituto non si orienterà verso ulteriori fusioni: “noi stiamo in piedi sulle nostre gambe stabilmente e in modo definitivo” e “i risultati degli ultimi mesi dicono che siamo nella direzione giusta” ha detto. “Se avessimo sviluppato un convincente piano comune allora lo avrei difeso davanti a tutti” ha proseguito il numero uno dell’istituto di Francoforte ma il piano “non era abbastanza convincente”, ha continuato. “Noi come Deutsche Bank avremmo dovuto essere meglio insieme a Commerzbank piuttosto che da soli. Ma non è così”, aveva detto ieri il Ceo dell’istituto in un’anticipazione dell’intervista uscita su Bild online ieri.

L’approfondimento quotidiano lo trovi su Rep: editoriali, analisi, interviste e reportage.
La selezione dei migliori articoli di Repubblica da leggere e ascoltare.

Rep Saperne di più è una tua scelta

Sostieni il giornalismo!
Abbonati a Repubblica



http://www.repubblica.it/rss/economia/rss2.0.xml