MILANO – Entro dieci giorni Boeing aggiornerà il software del suo 737 max 8, il modello di aereo coinvolto nel tragico incidente che incidente in Etiopia in cui sono morte 157 persone. Lo scrive l’Agence France Presse, citando fonti vicine all’azienda. Sulla spinta della notizia il titolo della società ha riguadagnato un po’ di terreno dopo le sedute negative degli ultimi giorni e alla chiusura delle contrattazioni in Europa guadagna oltre due punti.

Intanto le scatole nere del velivolo sono state portate in Francia per essere analizzate e sono iniziate a Parigi le indagini sulle cause dello schianto “La delegazione etiope guidata dal capo investigatore dell’Accident Investigation Bureau è arrivata nella struttura delle Bea francese e le indagini sono iniziate a Parigi”, ha scritto la compagnia Ethiopian Airlines su Twitter.

 

L’approfondimento quotidiano lo trovi su Rep: editoriali, analisi, interviste e reportage.
La selezione dei migliori articoli di Repubblica da leggere e ascoltare.

Rep Saperne di più è una tua scelta

Sostieni il giornalismo!
Abbonati a Repubblica



http://www.repubblica.it/rss/economia/rss2.0.xml