ROMA – Dietro le quinte della imminente presentazione a Cupertino, il 10 settembre, dei nuovi iPhone 11 (successore dell’Xr), 11 Pro e 11 Max (sulla linea dei più performatnti Xs) Apple ha in programma di portare sul mercato un iPhone economico. L’indiscrezione arriva dal quotidiano giapponese Nikkei, secondo cui la casa di Cupertino lancerà il dispositivo in primavera per riguadagnare quote nel mercato globale degli smartphone, dove l’azienda è terza alle spalle di Samsung e Huawei. Uno smartphone più economico per riguardagnare terreno soprattutto in Cina e nei mercati emergenti.

Il melafonino economico sarebbe il successore dell’iPhone SE lanciato nel 2016 a un prezzo di 400 dollari. Il listino del nuovo telefono dovrebbe aggirarsi su quella cifra, mentre le dimensioni dello schermo potrebbero essere da 4,7 pollici, come il piccolo iPhone 8 del 2017. 



Source link