MILANO – Le trattative in corso tra le forze politiche in Italia, con l’ipotesi di un nuovo governo che scongiuri il voto in autunno, dominano l’agenda economico-finanzaria della settimana. Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha dato tempo fino a martedì ai partiti per trovare un’intesa, in alternativa lo scenario più probabile sembra quello di un ritorno alle urne, non particolarmente gradito ai mercati, che già allo scoppiare della crisi prima di Ferragosto avevano reagito con nervosismo. Una tensione che si era riflessa sull’impennata dello spread che era tornato a toccare quota 240 punti, sui livelli di inizio luglio.

L’agenda macroeconomica torna  a riempirsi di alcuni importanti aggiornamenti. Dall’Istat arriveranno in settimana quelli sul fatturato dei servizi nel secondo trimestre, quello sulla fiducia dei consumatori a luglio e quello su fatturato e ordinativi dell’industria i dati sull’occupazione a luglio. Sul fronte internazionalui fari sulla nuva lettura del Pil Usa nel secondo trimestre, con un possibile rallentamento rispetto alle stime preliminari (+2,1%) che potrebbe dare nuovi spunti al presidente americano Donald Trump per sollecitare la Fed a un nuovo taglio dei tassi.

TUTTI GLI APPUNTAMENTI

 LUNEDI’ 26 AGOSTO

– 10. Berlino. Diffusione dati Ifo sulla fiducia degli imprenditori relativi al mese di agosto in Germania.
– 14.30. Washington. Diffusione dei dati sugli ordini beni durevoli relativi al mese di luglio

MARTEDI’ 27 AGOSTO

– Asta Bot semestrali
– 8. Berlino. Diffusione dei dati su pil relativi al secondo trimestre in Germania.
– 16. Washington. Diffusione dei dati relativi alla fiducia dei consumatori relativi al mese di agosto

MERCOLEDI’ 28 AGOSTO

– 10. Roma. Istat diffonde i dati su fiducia dei consumatori e delle imprese di agosto 2019.
– 11. Roma. L’Istat diffonde i dati su fatturato dei servizi secondo trimestre 2019.

GIOVEDI’ 29 AGOSTO

– Roma. L’Inps diffonde l’Osservatorio trimestrale sulla malattia sul secondo trimestre 2019; l’Osservatorio sulla Cassa integrazione guadagni, luglio 2019; l’Osservatorio sul precariato, giugno 2019
– 8.45. Parigi. Diffusione dei dati su pil in Francia nel secondo trimestre
– 10. Roma. L’Istat diffonde i dati su fatturato e ordinativi dell’industria a giugno
– 11. Bruxelles. Ue, diffusione dati su fiducia economica relativi al mese di agosto.
– 11. Roma. L’Istat diffonde i prezzi alla produzione dell’industria, delle costruzioni e dei servizi secondo trimestre 2019.
– 14. Berlino. Diffusione dati su inflazione armonizzata relativi al mese di agosto in Germania.
– 14.30. Washington. Diffusione dati su pil relativi al secondo trimestre negli Stati Uniti.
– 14. 30. Washington. Diffusione dei dati su nuove richieste sussidi relativi al mese di agosto negli Stati Uniti.
– 14.30. Diffusione dei dati sulla bilancia commerciale negli Stati Uniti relativi al mese di luglio

VENERDI’ 30 AGOSTO
– 10. Roma. L’Istat rende noti i dati sull’occupazione nel mese di luglio
– 11. Roma. L’Istat rende noti i dati sull’inflazione nel mese di agosto
– 11. Bruxelles. Eurostat pubblica i dati sull’inflazione nell’Ue-19 e Ue-28 nel mese di agosto
– 12. Roma. L’Istat rende nota la seconda stima sul Pil italiano nel secondo trimestre

 

“La Repubblica si batterà sempre in difesa della libertà di informazione, per i suoi lettori e per tutti coloro che hanno a cuore i principi della democrazia e della convivenza civile”

Carlo VerdelliABBONATI A REPUBBLICA



http://www.repubblica.it/rss/economia/rss2.0.xml