MILANO – Nuovo capitolo della guerra tra Vivendi e Mediaset alla vigilia dell’attesa assmeblea che potrebbe dare il via libera al riasseto annunciato a giugno che dovrebbe prevedere la creazie di una nuova holding in Olanda. Secondo quanto riferisce l’Ansa, Vivendi ha depositato un esposto in Consob contro Mediaset, affermando che il comunicato di sabato scorso del Biscione sulla decisione del Tribunale di Milano di accettare i francesi nell’assemblea di domani “fornisce informazioni inaccurate e fuorvianti”, capaci di avere influenza sul titolo in Borsa. Il 22 agosto era stata invece Mediaset  a rivolgersi all’Authority accusando Vivendi di diffondere indiscrezioni volte ad influenzare negativamente il valore del titolo.

Secondo Vivendi “al contrario di quanto sostenuto da Mediaset, il Tribunale di Milano non può aver accolto le accuse e difese di Mediaset nei confronti di Simon Fiduciaria: il comunicato stampa” di sabato scorso nel quale il Biscione affermava che la decisione del giudice sosteneva la scelta di escludere dall’assemblea la fiduciaria alla quale i francesi hanno consegnato quasi il 20% di Mediaset “appare in contrasto con i contenuti, le parti coinvolte, gli effetti e gli obiettivi dell’ordinanza”.

L’esposto in Consob di Vivendi è uno dei passaggi dello scontro di avvicinamento all’assemblea di domani, sulla quale si esprimerà il Cda di Mediaset in una riunione in fase di convocazione. “L’ordinanza ha completamente rigettato le eccezioni procedurali di Mediaset e gli argomenti stessi che Mediaset aveva precedentemente utilizzato per negare a Vivendi il diritto di votare all’assemblea degli azionisti di Mediaset del 18 aprile 2019: per queste ragioni, è palesemente fuorviante parlare di ‘soddisfazione Mediaset'”, aggiunge Vivendi nel suo esposto.

“La Repubblica si batterà sempre in difesa della libertà di informazione, per i suoi lettori e per tutti coloro che hanno a cuore i principi della democrazia e della convivenza civile”

Carlo VerdelliABBONATI A REPUBBLICA



http://www.repubblica.it/rss/economia/rss2.0.xml